martedì 12 dicembre 2006

ECCE BOMBO (29 anni dopo)



A quasi trent'anni dalla sua prima proiezione, e in versione restaurata, torna nelle sale Ecce Bombo, il film che diede grande notorietà a Nanni Moretti. La pellicola, presentata in concorso al festival di Cannes nel 1978, è considerata ancora oggi un vero cult, soprattutto per alcune battute che sono rimaste impresse nella memoria collettiva. Ne citiamo una:

"-Ma tu che lavoro fai?"

- "Beh, mi
interesso di cinema, musica, teatro... leggo..."

- "Sì ma concretamente, come
campi?".

-"Mah, giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose..."

Nanni Moretti ha dichiarato più volte che aveva in mente di fare un film drammatico, una riflessione lucida su un'intera generazione. Il titolo doveva essere: "Sono stanco delle uova al tegamino" (leggi l'intervista>>). Ma, alla fine, venne fuori Ecce bombo.
Vi proponiamo uno spezzone del film, in cui un giovanissimo Moretti (nel film Michele Apicella) grida, in un bar, una delle battute memorabili di questo film: "Ve lo meritate Alberto Sordi!"
Buon divertimento!
(Foto da internet)


1 commento:

José María ha detto...

Si no recuerdo mal la película se titulaba, en español, Traperos. ¿Me equivoco?