martedì 31 marzo 2009

Un fungo al giorno leva il medico di torno


(foto da internet)

E' ufficiale: i funghi fanno bene alla salute. Gli scienziati dell’Università dell’Arizona (Usa) consigliano di mangiare 100 grammi di funghi al giorno per ottenere un effetto benefico su cuore e sistema immunitario.
I problemi cardiocircolatori possono essere prevenuti grazie al buon contenuto di ergotioneina, un antiossidante in grado di ridurre la quantità delle molecole adesive che favoriscono l’accumularsi della placca sulle pareti delle arterie con la conseguenza di intasarle. Ma la grande novità è che i funghi hanno anche la proprietà di aiutare il sistema immunitario. Secondo quanto emerso dai risultati dei test condotti sui topi, i funghi hanno favorito convenientemente l’attacco da parte del sistema immunitario verso agenti patogeni.
Ecco quindi un modo gustoso e conveniente di mantenersi in salute. Conveniente perché, a sorpresa, i funghi risultati più efficaci nel potenziare il sistema immunitario sono gli champignon in italiano noti anche come prataioli): quelli meno costosi e più diffusi.


(foto da internet)

Secondo il direttore del team che ha condotto la ricerca, il dottor Martin, questi funghi coltivati si sono rivelati una vera potenza nel dare una marcia in più al sistema immunitario. Sulla base dei positivi risultati ottenuti sui topi, il dottor Martin crede che gli stessi effetti si possano ottenere anche nell'uomo.
Allora, stando così le cose, approfittiamone! Ecco a voi una ricetta semplice semplice a base di funghi prataioli.
Buon appettito!

(tratto da La stampa)

2 commenti:

vicente ha detto...

Ma sarà vero?

Amparo ha detto...

A me piaciono abbastanza i funghi ma non ne mangio tutti i giorni.

Amparo Santaúrsula