lunedì 23 marzo 2009

El rey del mambo (italiano)

(foto da internet)


Il mambo è un ballo di origini africane che è esploso, in tutto il suo splendore, a Cuba. Il mambo ha un ritmo sincopato ed è caratterizzato da un tempo di silenzio in ogni battuta. I ballerini di mambo rappresentano assai bene la sincope con una pausa nei loro movimenti. Il mambo è il ballo che colpì Nanni Moretti nell'episodio Isole del film Caro Diario: in una saletta di un bar, mentre Moretti chiede qualcosa da mangiare, c'è un televisore acceso. La tv trasmette Anna, un vecchio film di Alberto Lattuada del 1951. In esso, una giovane suora infermiera -la splendida Silvana Mangano- si vede arrivare in ospedale il suo ex fidanzato in gravi condizioni. Mentre il chirurgo porta a termine la delicata operazione, alla donna tornano in mente immagini della sua vita e del suo legame con l'uomo tra le quali il suo passato di ballerina che interpreta il mambo El Negro Zumbón (composto dal grandissimo Dámaso Pérez Prado, noto ai piú come El rey del mambo).



(foto da internet)

Quasi coevo del film Anna troviamo un altro mambo famoso: il Mambo italiano, una popolare canzone, arrangiata da Bob Merrill nel 1954 molto nota grazie alla versione di Dean Martin. La canzone conobbe un certo successo in Italia grazie alla versione di Sofia Loren nel film La baia di Napoli del 1960 (ascolta>>).

E infine, nel nostro piccolo, giovedì 26 marzo, alle ore 18, presso il Saló d'Actes della Eoi Valencia, abbiamo organizzato lo spettacolo musicale Mambo italiano. Musica, testi e quant'altro a cura di Bruno Gullo.

Vi aspettiamo!!!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Una bella iniziativa. Ricordo la scena del film di Moretti: è divertente.
Sara

Pepe ha detto...

che donna Silvana Mangano!

Amparo ha detto...

Mi dispiace ma non sono potuta andare a teatro, com'è stato? Sono sicura che ci sareste divertiti tantissimo.

Amparo Santaúrsula