domenica 11 marzo 2007

ANDREA CENTAZZO (a Laura C., in memoriam)


(foto da internet)

Abbiamo il piacere di presentarvi Andrea Centazzo, un musicista versatile che, in trent’anni di carriera, partendo dalle percussioni, ha esplorato l’universo della creazione artistica e della multimedialità. La costante ricerca di Centazzo su suoni e immagini, iniziata vent’anni fa, si basa sull'integrazione del linguaggio musicale occidentale contemporaneo con quello della tradizione asiatica.
La sua opera attraversa le più diverse espressioni musicali: dall'opera alla sinfonia, dal jazz alle percussioni sole. La musica di Andrea Centazzo cattura ed esprime i ritmi e i battiti della vita, sintetizzando i misteri delle vibrazioni orientali, il ritmo armonico del jazz e la cultura pop rock.

Centazzo ha scritto altresí un'opera multimediale, "Tina", acclamata dalla critica, sulla vita di Tina Modotti (puoi ascoltare un brano musicale dell'opera visitando il sito web, in inglese, di Centazzo, facendo click su listening room) e "L'omaggio a Pier Paolo Pasolini" (vedi il link sullo scrittore-regista>>), concerto con un mélange interessante di concezioni artistiche assai diverse tra loro.
Vi proponiamo un brano intitolato Buenos Aires che dedichiamo alla memoria di Laura C., sorella di una nostra carissima allieva, scomparsa in Argentina durante la dittatura militare del generale Videla.



3 commenti:

Pepe ha detto...

Un musico veramente interessante

Isabel ha detto...

Ciao profes. il musicista è interesante. Il link di sonific è molto utile. Grazie.

Adriana C. ha detto...

Bellissima! triste come quelli giorni, ma piena di tenerezza.Grazie per la dedica.Un abbraccio!