mercoledì 18 aprile 2007

Tv, radio e tic (attorno al Cefire di Sagunt)





(foto da internet)

Ieri il nostro dipartimento ha iniziato la collaborazione annuale con il Cefire di Sagunt che, puntualmente, prevede l'inizio, nel mese d'aprile, del corso Italiano per principianti.

Nella sessione di ieri, tenutasi nei locali del Liceo Camp de Morvedre di Sagunto, abbiamo parlato dell'utilità delle nuove tecnologie nelle lezioni di L2. Oltre all'importanza della posta elettronica, abbiamo affrontato il fenomeno dei blog in aula e delle risorse che internet offre agli insegnanti e agli studenti.

Per riprendere questo discorso, offriamo, agli iscritti al sopraccitato corso, e anche ai nostri lettori, alcune risorse che ci sembrano particolarmente interessanti.

La prima è la cosiddetta tv in streaming, un servizio che ci consente di vedere un gran numero di tv online, in moltissime lingue, o di vederla solo in italiano.

La seconda risorsa riguarda il fenomeno delle radio in internet. In questo termine-ombrello potrete trovare, per esempio, delle vere e proprie stazioni radiofoniche (vedi la voce "RADIO" nella sidebar del nostro blog), delle radio impostate su trasmissioni che hanno come obiettivo l'apprendimento dell'italiano (Ah, grazie Alberto per averci girato questo sito) e, per ultimo, delle radio-server che ci permettono di ascoltare dei brani musicali e di incollarli nei nostri blog (1>> e 2>>).


Buon divertimento!

8 commenti:

Pepe ha detto...

Interesanti i link delle tv. Grazie.

Vicente ha detto...

Medinalia è un ottimo link e molto utile.

Anonimo ha detto...

Non so se mi sconfino con questo commento, ma penso che dovreste tentare (sia EOI sia IIC) ad allestire una rubrica su alcuna radio locale,capace di trasmettere via www da durata non pesante di svariati temi sull'Italia e la sua lingua, e anche perché oggigiorno sono in molti gli italiani ad abitare in Spagna e mancano mezzi al riguardo; ovvero una radio di produzione propria tramite www, ma ha in contro il finanziamento perché c'è una scarsa udienza.
C'è un caso di un professore dello IIC di Salonicco che fa l'apprendimento della lingua con l'aiuto delle altre scuole.
Le EOI sono addirittura poliglote in grado di comunicare in varie lingue.
Giampiero passo dopo passo
Segnalo http://www.pctelevision.it/
Saluti
Alberto

Gianpiero Pelegi ha detto...

Grazie Alberto. Ci proveremo, ma non sarà facile.

ramon ha detto...

I link di Medinalia e Lalera, sono una vera meraviglia. Ma che cosa faccio con tantissima informazione?. La prima cosa che ho pensato è che il prossimo Natale le chiedo un giorno di 26 ore o più a Babbo Natale.

Amparo ha detto...

Grazie Alberto. Il sito che hai segnalato è ottimo.

Anonimo ha detto...

Benvenuti ai nuovi colleghi che hanno cominciato il corso per a principianti. Jo lo ha fatto l'anno scorso e per me è stato tutta una rivoluzione. Imparare ogni giorno un po e scoprire tante nuove cose...
Auguri, siamo fortunati, questi professori sono così sorprendenti!
Pilar Puerto

Mario ha detto...

I siti sono molto buoni. Grazie Chiodini e Alberto.