martedì 10 febbraio 2009

Un sms per dire basta!

(foto da internet)


Qualche giorno fa, il nostro collega di tedesco, Martin, con un sorrisetto ironico, ma, in fondo, allibito, ci disse che l’Italia non avrebbe mai finito di stupirlo: un ministro che finisce una storia con un sms di dominio pubblico rappresentava qualcosa molto difficile da digerire...

Martin ci disse che sarebbe stata un buon argomento da scrivere sul blog, e lo facciamo, anche se con un po', anzi molta, vergogna!!!

Come si potrebbe spiegare il Belpaese di oggigiorno a uno straniero? O meglio, come fargli capire che il cavaliere non solo sta distruggendo la politica, ma anche il buon costume e non tutti gli italiani sono d'accordo?

L'argomento da sottoporre è di politica, ma, in realtà, è da rotocalco: si tratta della storia d’amore tra il ministro degli esteri Frattini e Chantal Sciuto (per la cronaca, lei, la lady-Farnesina è in realtà «la dermatologa dei vip»): un amore durato nove mesi, con tanto di debutto ufficiale nella romantica Avignone, e che era anche finito sulle copertine dei giornali di gossip. All'inizio, Frattini e Chantal si erano frequentati in segreto. Poi, però, sul ministro degli Esteri erano piovute critiche per essere andato in vacanza alle Maldive durante la crisi in Georgia, e le riviste gossippare si erano scatenate cercando di dare un nome e un volto alla sua nuova fiamma. Alla fine, la rivelazione, con tanto di comunicato. «Tra Frattini e Chantal - aveva annunciato l'ufficio stampa ingaggiato dalla Sciuto - circa quattro mesi fa è scoccata la scintilla d'amore e tutto fa supporre che sia una di quelle rare love story che si contano sulla punta delle dita e che fanno sognare». Il sogno, però, è durato nove mesi e qualche secondo...





(foto da internet)




Infatti, se per annunciare la love story era stata ingaggiata un’agenzia di pubbliche relazioni, con un comunicato stampa corredato di foto della raggiante neo-coppia, che ricostruiva «una di quelle love story che fanno sognare, un amore che va ben oltre la popolarità da copertina», per terminarla è bastato un semplice messaggino telefonico. . Eh sì, oramai la politica è fatta anche di queste cose!!! In questo mondo incantato è bastato un sms per terminare il grande amore!!! Non si può dire che il ministro sia un uomo all’antica! Probabilmente sarebbe demodé dichiarare/concludere il proprio amore in altro modo, ci vorrebbe troppo tempo per pensare le cose giuste da scrivere e toglierebbe troppo tempo alla sua vita da ministro!!! Meglio un sms e un po' di pubblicità!





(foto da internet)



In realtà, sembra che , a corto di idee e progetti credibili, il potere ha imparato a gestire il gossip per farsi tornare utili magagne, speranze, impicci, traumi infantili, sentimenti, storielle, smancerie, delusioni, scherzi, desideri, fobie, pettegolezzi, etc.

Solo un po’ di anni fa storia finita di Franco & Chantal sarebbe stata impensabile!!!


P.S.: cronaca recente, il presidente Berlusconi ha reso noto di aver perso quattro chili!!!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Cotilleo puro y duro.

Amparo ha detto...

Mi pare una forma abbastanza infantile di lasciare una storia d'amore.Queste cose si devono parlare.

Amparo Santaúrsula