mercoledì 15 ottobre 2008

Guardo le nuvole lassù

(foto da internet)

Insieme a te non ci sto più, guardo le nuvole lassù... è l’inizio di un capolavoro della musica leggera italiana, frutto della collaborazione fra Paolo Conte, che ne compose la musica, e Vito Pallavicini, autore delle parole. Insieme il famoso musicista ed il (purtroppo) meno famoso paroliere scrissero brani memorabili come Azzurro e Tripoli 69. Eppure il successo di queste canzoni è dovuto in gran parte alle meravigliose parole che accompagnano le melodie: Cerco un po’ d’Africa in giardino, fra l’oleandro e il baobab...; Io trascino negli occhi dei torrenti d’acqua chiara dove io berrò, io cerco boschi per me e vallate col sole più caldo di te...

Insieme a te non ci sto più (guarda>>)
, portata al successo da Caterina Caselli nel 1968, è considerata dalla cantante la canzone preferita del suo repertorio. Si tratta di un brano molto apprezzato anche da numerosi artisti italiani che ne hanno fatto diverse versioni:

Caterina Caselli e gli Avion Travel



Giusy Ferreri (o forse Amy?)

Franco Battiato

Il brano è presente anche in numerosi film come come per esempio Bianca e La stanza del figlio (guarda>>), di Nanni Moretti; Tu la conosci Claudia?, Manuale d'amore e Arrivederci amore, ciao( guarda>>), che riprende nel titolo il ritornello della canzone.

E a voi, quale interpretazione piace di più?

7 commenti:

Andreu ha detto...

Senza dubbio Caterina Caselli del 1968.

Anonimo ha detto...

Le versione que mi hanno piaciuto più sono quella di Ornella e quella di Franco Battiato. Lui li donna più di ritmo!
Grazie.

Encarna

Rosa ha detto...

Battiato è il meglio.

Carlos ha detto...

Mi piace molto Ornella Vanoni ma in questa interpretazione no!

Mercedes ha detto...

Salve !
Bellissima lettera ! A me piace molto "il soul" per questo motivo scelgo la versione di "Caterina Caselli e gli Avion Travel".
Pace per tutti !

Amparo ha detto...

Mi è piaciuta abbastanza l'interpretazione di Caterina Caselli e gli Avion Travel ma preferisco quella di Battiato.
È stato un post assai divertente.

Amparo Santaúrsula

Pilar Puerto ha detto...

A me piace di più l'interpretazione di Battiato.