mercoledì 9 dicembre 2015

Alberi di Natale? Ce ne sono per tutti i gusti...

Coloro che usano questi giorni di riposo per cominciare a addobbare le case con adorni natalizi, possono riflettere su cosa preferiscono. 

In Italia,  per il momento ci sono alberi e adorni natalizi per tutti i gusti. 
A Salerno è già da qualche anno che la città richiama il turismo con le famose o famosissime luci d'artista. Senz'altro bellissime, ma la vivibilità della città ne risente, e di molto: c'è ressa, non si può uscire e camminare per i tradizionali vicoletti e  i cittadini si lamentano con l'amministrazione comunale perché dicono che gli rubano la città durante le vacanze natalizie.  



Poi invece, nell'altra punta, nell'estremo Nord, a Alessandria, succede esattamente il contrario: per protesta contro l'albero sbilenco e pauperista allestito dal Comune, l'albero più brutto del mondo, era persino nata la pagina Facebook che invitava i cittadini a portare una pallina decorativa da casa nel disperato tentativo di migliorare l'aspetto dell'abete sistemato in piazza della Libertà, proprio davanti all'ingresso del municipio. Nei giorni scorsi sui social network si era scatenata la polemica: "Va bene essere in dissesto finanziario, ma un albero così è davvero indegno", hanno scritto molti cittadini. Il sindaco del Pd in carica, Rita Rossa, inizialmente aveva minimizzato, sostenendo che fosse solo una prova tecnica delle luci e che l'allestimento definitivo sarebbe stato meglio, ma alla fine ha dovuto chiedere scusa e ammettere: "La scelta della pianta e anche il primo tentativo di addobbarla non sono degni di una città del livello di Alessandria e probabilmente nemmeno del paese più insignificante". 
Alessandria, l'albero di Natale è troppo brutto: il sindaco chiede scusa














(foto da repubblica.it)

Sono veramente due visioni motlo diverse di vedere il Natale. Certamente, se Alessandria è in crisi, non si può dire che Salerno di problemi non ne abbia... 
Voi di che addobbi siete partidari per la vostra città? 

1 commento:

ana ortega ha detto...

Al mio paesino si può vedere un albero grande e alto, più e e meno come un secondo piano di grande.
Situato a la piazza dal comune, e molto bello e fa che tutto al gente sappia che siamo già a Natale.