venerdì 14 gennaio 2011

Regali sbagliati


(foto da internet)

In una recente inchiesta svolta in Europa sui regali sbagliati che abbiamo ricevuto per le feste, risulta che in Italia, oltre il 50% degli intervistati, ha dichiarato di ricevere ogni anno almeno un regalo brutto o indesiderato. Il nostro è un primato assoluto, dato che, a livello europeo, la media è attorno al 28%. Solo i cugini spagnoli sono quasi altrettanto insoddisfatti dai regali che ricevono: il 49% ha dichiarato, infatti, che almeno uno è completamente sbagliato.
In Francia, le cose vanno un po' meglio: i delusi sono solo il 28 %. La Germania è, invece, il paese dove si fanno pochi regali sbagliati o dove ci si accontenta di più: qui la percentuale degli insoddisfatti scende infatti drasticamente all'8%. Sono i risultati di una ricerca realizzata dall'agenzia inglese Research Now e commissionata da Western Union, società specializzata nei trasferimenti di denaro.
Le percentuali sopraccitate però si avvicinano quando la domanda insiste non tanto sul gradimento del regalo, quanto sull'effettivo utilizzo di quanto si è ricevuto. Qui gli spagnoli comandano la classifica e dichiarano di aver avuto "regali che non uso mai o comunque molto raramente": ben il 62%. Poi ci sono gli italiani (58%), i tedeschi (54%) e i francesi (46%). Facendo una media europea sui quattro Paesi, la conclusione che uno su due ha a casa almeno un regalo ( e spesso più d'uno) rivelatosi completamente inutile.


(foto da internet)


Secondo Gabriel Sorbo, una specialista in marketing, la ricerca dimostra "come sia difficile scegliere il regalo giusto per le persone che amiamo". Secondo Sorbo "tutti sbagliamo ogni tanto e i dati mettono in luce come il 54% degli italiani preferirebbe ricevere soldi invece che oggetti. Il contante può essere il modo giusto per fare un regalo perfetto e senza stress". Regali indesiderati, ma anche regali ricevuti più volte, di misura sbagliata o non funzionanti. Dalla ricerca, infatti, emerge come il 17% degli italiani" riceve lo stesso regalo due volte, mentre il 21% ha ricevuto regali di misura sbagliata o che non funzionavano correttamente. I soldi come regalo, invece, sono considerati un dono sentito e personale dal 25%.

Se Babbo Natale, la Befana e/o i Re Magi vi hanno portato dei regali che proprio non volevate, inutili e sbagliati, e se preferite ricevere in dono dei soldi, vi preghiamo di scrivere il vostro reclamo nei commenti. L'anno prossimo andrà meglio (si spera).

3 commenti:

Anonimo ha detto...

purtroppo il pigiama di sempre!
Isabel

Cristina ha detto...

C'è una canzone che spiega il perché dei regali sbagliati:
http://www.youtube.com/watch?v=o528z1F6gLo
;)

Anonimo ha detto...

io ho avuto 4 sciarpe!
Sara