venerdì 20 novembre 2015

Non c'è problema (?)




 (foto da internet)

Cari chiodini vicini e lontani, vi presentiamo due webserie molto interessanti per praticare la comprensione orale (e non solo…): si tratta di Non c'è problema e di Connessioni
Le suddette webserie sono coprodotte dal quotidiano La Repubblica e il loro formato è incentrato sull'importanza attuale del web e sui suoi linguaggi.
Dal 29 ottobre sono online su Repubblica Tv i primi web-episodi di Non c'è problema (vedi>>), scritta e interpretata da Luca Ravenna, giovane milanese che, in dieci web-episodi, da sei minuti l'uno, si sdraia sul lettino dello psicanalista e, con situazioni paradossali a metà tra il sogno e la realtà, narra la sua paura dei piccioni e della morte nell'era dei social, del razzismo, ecc.,  ironizzando sulla nostra modernità e proponendo un'occhio satirico per guardare a questa nostra realtà sempre più paradossale. 




 (foto da internet)

E se la prima fobia si concretizza in un piccione di dimensioni umane che si è perso nel capoluogo lombardo, mentre che la seconda affronta la paura della morte nell'era dei social network. I protagonisti dell'episodio si chiedono che cosa accade ai nostri profili social dopo il nostro passaggio a miglior vita? Da lì si passa al razzismo e...


 (foto da internet)

Gli episodi saranno disponibili settimanalmente, il lunedì e il giovedì, su Repubblica.tv, dove, dal 26 novembre, arriverà anche Connessioni: dieci incontri sentimentali, sorti attraverso il web. 
In anteprima vi raccontiamo che il primo episodio racconterà un primo appuntamento (reale) dei protagonisti, che passeranno dall'anonimato dei social network, alla conoscenza concreta, con sorprese varie...
Buon divertimento!

Nessun commento: